Corso per Preparatore del Treno

img-copertina-preparatore-treno

Roma, Date da definire

Bari, Date da definire

Il percorso formativo avrà la seguente durata:

PDT: 55 giornate

Frequenza: 5 giorni a settimana – Intera Giornata

La partecipazione è obbligatoria. È consentito un massimo del 10% di assenze (da recuperare).

PRESENTAZIONE

Il Corso per Preparatore del Treno effettua la formazione e la verifica del treno ed è abilitato a controllare ed azionare i dispositivi di frenatura dei convogli ferroviari in relazione alla loro composizione, i dispositivi di segnalazione dello stato del percorso ferroviario e del convoglio e di scambio; ad azionare gli scambi manuali, a provvedere alla composizione e scomposizione dei convogli, a verificare la modalità di assicurazione del carico, nonché il rispetto dell’ingombro ammesso.

OBIETTIVI DEL CORSO

Il percorso formativo comprende i seguenti moduli: FT-A, FT-B e VE

> FT-A Unione e distacco dei Veicoli:
Comprende l’unione e il distacco dei veicoli, nel contesto delle operazioni preliminari alla partenza o successive all’arrivo dei treni. Include le competenze relative all’infrastruttura sulla predisposizione degli istradamenti e il comando dei movimenti di manovra.

Il discente al termine del percorso formativo per Preparatore del Treno acquisirà quindi le competenze teoriche necessarie per:
> L’effettuazione delle attività relative ad aggancio e sgancio dei veicoli;
> Lo spostamento dei veicoli quale attività di manovra all’interno delle località di servizio;
> La movimentazione degli enti dell’infrastruttura interessati dal movimento al fine di predisporre l’istradamento da percorrere;
> Effettuare le verifiche preliminari a garanzia di corretta esecuzione delle attività, nonché le modalità di interfaccia con i soggetti interessati;
> Saper intervenire adottando le opportune misure in caso di degrado o emergenza.

> FT-B Predisposizione dei documenti di scorta ai treni
Comprende le operazioni connesse al rilevamento delle caratteristiche tecniche, del carico, della circolabilità dei veicoli, in relazione agli impianti e alle linee che i treni devono percorrere, ai fini della compilazione dei documenti del treno nonché delle prescrizioni tecniche.

Il discente al termine del percorso formativo acquisirà quindi le competenze teoriche necessarie per:
> Saper individuare sui veicoli le informazioni richieste, elaborarle e verificarle nel rispetto della normativa applicabile;
> Essere in grado di rilevare le caratteristiche delle linee da percorrere e degli impianti interessati, mediante la conoscenza della documentazione di riferimento;
> Saper individuare, gestire ed elaborare , la documentazione di competenza necessaria alla circolazione dei treni;
> Saper intervenire adottando le opportune misure in caso di degrado o emergenza.

> VE – Verifica dei Veicoli
Comprende le operazioni necessarie a garantire la verifica dello stato di integrità di tutti i componenti e la conformità del profilo limite dei veicoli, l’integrità dei componenti che li costituiscono, del carico, la verifica degli impianti elettrici e pneumatici ed esecuzione delle prove del freno ai veicoli.

Il discente al termine del percorso formativo acquisirà quindi le competenze teoriche necessarie per:
> Conoscere i veicoli, le parti che li compongono e loro funzionamento, al fine di individuare le non conformità che potrebbero inficiare la sicurezza dell’esercizio ferroviario;
> Saper verificare la modalità di assicurazione del carico, nonché il rispetto dell’ingombro ammesso;
> Conoscere le tipologie di prove dei freni da effettuare e relative modalità di esecuzione;
> Saper intervenire nella gestione di eventuali non conformità rilevate, con l’utilizzo degli strumenti di segnalazione previsti per dell’attività di sicurezza, adottando le opportune misure in caso di degrado o emergenza.

Per ogni modulo didattico, vengono effettuate delle verifiche intermedie il cui esito positivo consente il passaggio ad unità didattiche successive. La frequenza è obbligatoria (ammesso il 10% di assenze).

Al termine del corso per Preparatore del Treno, superate le verifiche intermedie, e finale, verrà rilasciato attestato di avvenuta formazione.

Le lezioni saranno tenute da Istruttori riconosciuti ANSF di comprovata esperienza.

REQUISITI DI AMMISSIONE E PROCEDURA DI SELEZIONE

Al momento della presentazione della domanda di adesione, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti obbligatori:

  1. Aver compiuto almeno il 18° anno di età (20 anni per la Licenza Europea);
  2. Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (conseguiti in Italia o essere legalmente riconosciuti)
  3. Conoscenza della lingua italiana di livello B2 (certificata da Ente accreditato) per coloro che hanno conseguito il titolo di studio all’estero.

Costituiscono titolo preferenziale:

  1. Diploma di istruzione secondaria di secondo grado tecnico, con votazione non inferiore a 72/100 o 43/60; o titolo di studio di grado superiore (diploma di laurea almeno triennale);
  2. Patente di guida di tipo B;
  3. Conoscenze informatiche di base.

La verifica dell’idoneità fisica all’impiego con esenzione da difetti o imperfezioni che possano influire sull’espletamento dell’attività lavorativa (ai sensi del Regolamento 2015/995) può essere verificata prima dell’avvio del corso tramite visita medica presso l’Unità Sanitaria Territoriale di RFI.
For.Fer si riserva di effettuare una selezione sulla base dei titoli e di valutazioni psico-attitudinali. I criteri verranno, nel caso, comunicati preventivamente.

> La scadenza per l’invio delle candidature è fissata per il 15 febbraio 2020 (per Roma);
> La scadenza per l’invio delle candidature è fissata per il 30 giugno 2020 (per Bari);

PREZZI

Diritti di segreteria: € 110,00 (IVA inclusa)

Costo del corso: € 9.000,00  € 8.000,00 (IVA inclusa)

Il pagamento verrà dilazionato in tre rate ed è subordinato all’idoneità delle visite mediche. I costi delle visite mediche sono a carico degli allievi e verranno confermati all’atto della prenotazione delle stesse (prenotazione che verrà effettuata da parte nostra presso una delle Unità Territoriali di RFI).

VUOI SPECIALIZZARTI ULTERIORMENTE?


Aggiungi a questo corso gli ulteriori moduli a un PREZZO SPECIALE!

Corso completo: € 26.000 € 21.000

Diventa Macchinista Polifunzionale e rendi la tua posizione più appetibile nel mercato del lavoro!

Contattaci per informazioni sugli sconti per le altre figure professionali

Caratteristiche corso

  • Dispense 0
  • Quizzes 0
  • Durata 55 Giornate
  • Livello Tutti i livelli
  • Studenti 0
  • Valutazioni Yes